lunedì 29 ottobre 2018

Da Faber al Cielo al Teatro dell'Arca

Il cantautore Aldo Ascolese ha portato al Teatro dell'Arca le canzoni di Fabrizio De Andrè.  
In sala grande atmosfera e pàthos, per un repertorio che tutti noi a Genova conosciamo e amiamo. La serata, che fa parte della "Rassegna Voci dall'Arca", ha coinvolto ed emozionato i presenti; un grazie ad Aldo Ascolese per la sua poesia e bravura. Aldo Ascolese si è esibito con Domenico Berta e Adriano Arena.
Foto di Roberto Materassi
Trovate sul sito dell'Associazione Teatro Necessario, tutte le foto dell'evento

la "Rassegna Voci dall'Arca"  si terrà al Teatro dell'Arca per tutta la stagione 2018/19, con tanti appuntamenti teatrali e musicali

trovate sul CARTELLONE la programmazione
con le date di tutti gli eventi

I biglietti si prenotano direttamente sul sito, ogni spettacolo ha la sua pagina di riferimento alla quale si accede dal Cartellone.

domenica 28 ottobre 2018

Al Teatro dell'Arca l'Orchestra Bailam

L'Orchestra Bailam si è esibita al Teatro dell'Arca con lo spettacolo REMESCIO.

Con brani proposti dal loro ultimo album: "Trallalero Levantìn", l'Orchestra Bailam ci ha regalato momenti di grande energia e folklore, il tutto accompagnato da sinuose danze del ventre della danzatrice Anahita Tcheraghali

Trovate tutte le foto dello spettacolo sul sito dell'Associazione Teatro Necessario, che ha organizzato la "Rassegna Voci dall'Arca"

Foto di Roberto Materassi

Oltre ai componenti storici dell’Orchestra, 3 voci provenienti dal “Quartetto genovese"

La formazione dell'orchestra:
Franco Minelli: Chitarra – Chitarra battente – Ud – Bouzouky
Luciano Ventriglia: Darbuka – Riqq – Duff – Cahon – Baglama
Roberto Piga: Violino
Tommaso Rolando: Contrabbasso
Giulio Fortunato: Fisarmonica
Pino Laruccia: Clarinetto
Voci:
Matteo Merli: Primmo (Tenore)
Claudio Valente: Contræto (Contralto)
Pepi Zacchetti: Controbasso (Baritono)

martedì 16 ottobre 2018

Welcome Africa al Teatro dell'Arca

Welcome Africa al Teatro dell'Arca con la Banda di Piazza Caricamento
È stata una serata molto coinvolgente quella che ci ha regalato la Banda di Caricamento, la perfetta apertura di una rassegna che siamo sicuri vi affascinerà per la passione e la professionalità.

FOTO di Roberto Materassi
Lo testimoniano gli applausi, qualche ballo improvvisato e le parole di ringraziamento delle persone che c’erano.
Tutti, giovani e meno giovani, si sono divertiti e hanno apprezzato il sound unico che questo progetto multietnico riesce e trasmettere
Ed ora stiamo già lavorando al seguito, qui trovate il link con le prossime date della rassegna Voci dell'Arca
GRAZIE A TUTTI !
Trovate tutte le foto dello spettacolo sul sito di Teatro Necessario

venerdì 14 settembre 2018

Rassegna Voci dall'Arca

Al Teatro dell'Arca ha inizio la nuova stagione di spettacoli ed eventi. Farà parte della programmazione la 
 


Concerti e rappresentazioni teatrali suddivisi in due stagioni:

Note d’Autunno dal 13 ottobre al 27 novembre 2018 con:
  • Welcome Africa - concerto della Banda di Caricamento
  • Remescio - dall'album dell'Orchestra Bailam
  • Da Faber al Cielo - con il cantautore Aldo Ascolese
  • Mandela - con l'attore Tapa Sudana e le voci Zulu degli Insingizi
  • Trance Music - con le musiche dei Gnawa Sidi Mimoum
Parole di Primavera dal 9 aprile al 18 maggio 2019 con:
  • L’Isola dei Sogni - Teatro Necessario
  • Il Figlio della Tempesta - Compagnia della Fortezza
  • Città Inferno - No (dance first. think later)
  • La Leggenda di Ernest Shackleton - Fondazione Garaventa
  • La Favola Bella - Voci Erranti
Puoi prenotare il tuo biglietto direttamente dal nostro sito
dalla pagina del CARTELLONE accedi all'evento che ti interessa
e prenota il tuo posto a sedere

venerdì 23 marzo 2018

Desdemona non deve morire

Sono aperte le prenotazioni online per lo spettacolo
DESDEMONA NON DEVE MORIRE
di Sandro Baldacci e Fabrizio Gambineri

Puoi prenotare il tuo posto al Teatro dell'Arca direttamente online, entro 3 giorni dalla data di programmazione

Il biglietto potrà essere acquistato presso il botteghino del teatro al momento dell’ingresso